Non solo Saba. Dalla saba fino all'aceto balsamico

Eccoci giunti alla quarta edizione di “Non solo Saba”.

La Saba o Sapa è un derivato del mosto, ovvero del succo d’uva ottenuta dalla pigiatura dei grappoli. Di fatto è uno sciroppo che si ottiene scaldando a fuoco diretto il mosto in una caldaia, fino a quando la concentrazione non supera il 65%  degli zuccheri.

Questo evento vuole tracciare un percorso ideale di evoluzione del prodotto, dai Sughi Saba, Savor,Vino cotto fino all’Aceto Balsamico, con la presenza di produttori che metteranno in degustazione e vendita dei suddetti prodotti, nonchè i loro derivati e quelli di stagione.

Alcune informazioni sulla Saba tipico prodotto dell’Emilia Romagna, Marche e Sardegna.E’ uno sciroppo d’uva ricavato dal mosto appena pronto di uva bianca o rossa.Si era soliti accompagnare la Saba per i dolci casalinghi (Sabadoni), alla polenta, gnocco fritto, squisita con formaggi stagionati e saporiti, come condimento per insalata e come salsa per gelato alla crema e panna.

All’interno della manifestazione previsto un importante momento di ristorazione nelle due giornate attraverso la riscoperta di ricette tradizionali e innovative, che prevedano l’uso della Saba e dell’Aceto Balsamico.

L’evento metterà in contatto il pubblico con i produttori, che daranno consigli su come meglio consumare il proprio prodotto attraverso gli abbinamenti, nonchè la storia e il percorso di produzione.

La manifestazione sarà altresì arricchita da eventi collaterali quali:

· Il giorno dell’inaugurazione vi sarà una sfilata in abito rinascimentale attraverso le vie del centro storico per terminare nel chiostro;

· musici e sbandieratori

· laboratori

. dimostrazione pigiatura


News ed Eventi




Informativa estesa sull'uso dei cookies